Verifiche Progetti e Supporto al RUP

Verifiche del Progetto e RUP

Cosa è la Verifica del Progetto ai fini della validazione?

La verifica preventiva di un progetto di un’opera pubblica è un procedimento teso ad attestare la conformità del progetto alla normativa vigente nell’alveo dell’articolo 26, comma 4, d.lgs. n. 50/2016 e nell’alveo del programma di acquisizione delle stazioni appaltanti.

La procedura, applicata anche in ambito privatistico, in ambito pubblico è obbligatoria come previsto dall’art. 26, commi 3 e 4 del D.Lgs 50/2016 e ss.mm.ii., al fine di fornire al Responsabile del procedimento tutte le informazioni necessarie alla validazione del progetto.

La validazione del progetto posto a base di gara rappresenta l’evidenza oggettiva dell’effettuazione positiva delle verifiche riconducendo gli esiti ad un atto formale (verbale di validazione) sulla base di un rapporto di ispezione o rapporto tecnico di verifica emesso dal soggetto verificatore eventualmente controdedotto dall’organismo di progettazione.

Ispezione Controllo in qualità di Organismo di tipo A (accreditato ai sensi della norma UNI CEI EN 17020) effettua il servizio di Verifica di progetto ai fini della validazione anche per lavori il cui importo superi i 20 Mln di Euro.

Verifiche del Progetto e RUP

Quali sono gli obiettivi della Verifica del Progetto?

La verifica di progetto ha l’obiettivo di verificare la rispondenza degli elaborati progettuali ai documenti di cui all’art. 23 del Codice, la loro conformità alla normativa vigente e, al fine di accertare l’unità progettuale, di verificare la conformità in termini di coerenza del progetto esecutivo o definitivo rispettivamente al progetto definitivo o al progetto di fattibilità tecnico-economica.

La verifica accerta in particolare:

  • la completezza della progettazione;
  • la coerenza e completezza del quadro economico in tutti i suoi aspetti;
  • l’appaltabilità della soluzione progettuale prescelta;
  • i presupposti per la durabilità dell’opera nel tempo;
  • la minimizzazione dei rischi di introduzione di varianti e di contenzioso;
  • la possibilità di ultimazione dell’opera entro i termini previsti;
  • la sicurezza delle maestranze e degli utilizzatori;
  • l’adeguatezza dei prezzi unitari utilizzati;
  • la manutenibilità delle opere, ove richiesto”

In ogni caso il Verificatore deve garantire l’esecuzione dell’ispezione nel rispetto anche dei criteri e contenuti stabiliti dal RUP.

Attività di supporto al responsabile del procedimento (RUP)

Nella procedura per l’affidamento di un appalto o di una concessione, Ispezione Controllo offre supporto al RUP nelle attività di vigilanza sullo svolgimento delle fasi della programmazione, progettazione, affidamento e esecuzione di ogni singolo intervento.