Funzione del Controllo Tecnico

SERVIZI

Cosa è il Controllo Tecnico in cantiere?

Il Controllo Tecnico è l’attività ispettiva che si svolge durante la realizzazione di Opere edili/infrastrutturali, o di parti o porzioni di esse, con l’obiettivo di verificare la (conformità dell’Opera al progetto) corrispondenza tra i lavori in corso di realizzazione e il progetto, nel totale rispetto delle Norme e delle regole della buona pratica di esecuzione.

Il Controllo Tecnico permette di analizzare i seguenti aspetti:

  • L’affidabilità degli impianti;
  • La qualità e la durabilità delle impermeabilizzazioni, dell’involucro edilizio, degli intonaci e rivestimenti esterni, delle pavimentazioni e dei rivestimenti esterni;
  • La stabilità e resistenza meccanica degli elementi strutturali.

Ispezione Controllo è un organismo di Ispezione Accreditato e il cui campo di applicazione riguarda sia l’ambito pubblico sia quello privato.

Quali sono i vantaggi del Controllo Tecnico in corso d’opera?

  • Il Controllo Tecnico è finalizzato alla verifica e garanzia dell’effettivo soddisfacimento dei requisiti che devono essere rispettati in una costruzione, con i livelli di prestazione. Effettuare il Controllo Tecnico in corso d’opera consente di usufruire di alcuni vantaggi dati dall’imparzialità e dall’obiettività di esperti ispettori riguardo le dinamiche di cantiere; questo contribuisce alla riduzione dei rischi tecnici e fornisce indicazioni in merito ai rischi residui, connessi all’utilizzo/esercizio delle opere in relazione alle previsioni normative vigenti e/o a prestazioni contrattuali.